Maggiori informazioni sulla stampa coi sistemi a bobina HP PageWide

 
1 Basse emissioni COV (composti organici volatili). Le relazioni sul controllo delle emissioni per i COV basate sul metodo EPA 25A sono disponibili su richiesta. Contatta le autorità locali per quanto riguarda le normative relative ai composti organici volatili (COV) nella tua area.
2 Il processo di separazione dell’inchiostro (o del toner) dai supporti stampati. Una disinchiostrazione efficace garantisce che un processo di riciclaggio della carta produca una fibra di qualità su rese elevate.
3 Visita il sito hp.com/recycle per sapere come partecipare e per conoscere la disponibilità del programma HP Planet Partners.
4 In base allo standard UL 2801, noto come CCD-040, uno standard EcoLogo®, in Canada. Per maggiori informazioni, consultare ul.com/environment.
5 La disponibilità dei supporti varia a seconda dell'area.
6 Tipi di carta HP certificati ai sensi dei programmi FSC® C017543 o PEFC™ PEFC/29-31-198.
7 In base ai controlli interni di HP su tipi di carta con peso fino a 40 g/m².
8 Fa riferimento a Inchiostri HP A30 a base d'acqua (e Agente di primerizzazione HP P36 a base d'acqua e Agente legante HP A50 a base d'acqua). Dichiarazione di composizione HP, Elenco delle dichiarazioni normative mondiali (Intertek) di terzi e Dichiarazione generale di migrazione e valutazione organolettica (Swiss Quality Testing Services) di terzi in base ai casi d'uso rappresentativi che includono gli imballaggi E-Flute stampati sul lato esterno. La terminologia utilizzata negli Stati Uniti per i "materiali di imballaggio a contatto diretto con gli alimenti" è simile a "imballaggio principale". Per ulteriori informazioni, contatta HP.