La rivoluzione della stampa 3D ha inizio qui: ecco il potente HP Voxel

Con il suo aiuto, cambierete radicalmente l’universo che vi circonda.

Guarda il video Guarda il video

Cos’è un voxel?

Nella stampa 3D, un voxel indica un valore su una normale griglia in uno spazio tridimensionale; si tratta di una sorta di pixel dotato di volume. Ciascun voxel contiene informazioni volumetriche che daranno vita a un prodotto conferendogli le proprietà desiderate.

Reinventate il modo in cui producete parti funzionali e prototipi

Qualità delle parti costantemente superiore

Producete parti funzionali dall’accuratezza dimensionale senza pari1 e dalle proprietà meccaniche ottimali.2

Avvalendosi della tecnologia HP Multi Jet Fusion, HP ha stampato un anello di catena in 30 minuti. L’anello pesa oltre 100 grammi ed è in grado di sollevare oltre 4.500 kg di peso.

Anello di catena

Produttività rivoluzionaria

Velocità rivoluzionaria fino a 10 volte superiore3 con 30 milioni di gocce al secondo su tutti i pollici della superficie di lavoro.

La tecnologia HP Multi Jet Fusion raggiunge nuovi livelli di qualità delle parti a velocità rivoluzionarie.

Stampa 3D di ingranaggi

Minor costo per parte in assoluto4

Riducete i vostri costi aprendo le porte alla produzione a breve termine.

La stampa 3D HP è in grado di garantire un’economia rivoluzionaria, rendendo la stampa 3D una valida alternativa alla produzione convenzionale.

Grafico minor costo per parte

Vi presentiamo la soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D 4200/3200

Reinventa la produzione di prototipi e parti funzionali con prodotti di qualità, una velocità fino a 10 volte superiore3 e costi dimezzati4.

Scopri come funziona Scarica la scheda tecnica del prodotto (PDF, 1.34 MB) Scarica la brochure Soluzioni (PDF, 6.03 MB)
Vi presentiamo la soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D 4200/3200 Vi presentiamo la soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D 4200/3200 Vi presentiamo la soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D 4200/3200
  1. Velocità rivoluzionaria

    Visualizza altro Visualizza meno

    Velocità rivoluzionarie fino a 10 volte superiori3 con 30 milioni di gocce al secondo su tutti i pollici della superficie di lavoro

  2. Accuratezza senza pari ed elevato livello di dettaglio1

    Visualizza altro Visualizza meno

    Gli agenti di fusione e dettaglio HP interagiscono con la tecnologia e i materiali HP Multi Jet Fusion per ottenere dettagli di ottimo livello e accuratezza dimensionale1

  3. Controllo a livello di voxel

    Visualizza altro Visualizza meno

    Un accurato controllo termico di tutti gli strati consente di effettuare correzioni predittive voxel dopo voxel allo scopo di raggiungere proprietà meccaniche ottimali2

  4. Massimo controllo durante il processo

    Visualizza altro Visualizza meno

    Il risultato di controlli interni viene comunicato via touchscreen, aiutando quindi a ridurre gli errori al minimo e garantendo una semplice e accurata tracciatura dei processi del lavoro di stampa

  5. Riduzione dei tempi di lavoro

    Visualizza altro Visualizza meno

    Sistemi automatici per la combinazione dei materiali e il carico ti aiuteranno a snellire i flussi di lavoro e a ridurre i tempi di lavoro

  6. Un’esperienza più pulita5

    Visualizza altro Visualizza meno

    Non è necessario ulteriore spazio per la rimozione delle parti grazie alla rimozione integrata e al sistema di raccolta dei materiali, compresa una cappa laminare

  7. Più parti al giorno

    Visualizza altro Visualizza meno

    Il modulo di raffreddamento rapido della soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D3 riduce il tempo di raffreddamento velocizzando3 il tempo di produzione delle parti e consentendo di produrre un numero di parti più elevato ogni giorno

  8. Massima produttività

    Visualizza altro Visualizza meno

    L’unità dell’oggetto di stampa della soluzione HP Jet Fusion 3D, compresa con la stampante, viene spostata per essere raffreddata immediatamente dopo il completamento del lavoro di stampa, garantendo quindi un processo di stampa continuo in grado di massimizzare la produttività3

  9. Massima efficienza

    Visualizza altro Visualizza meno

    Ottimizzazione dei costi e della qualità delle parti con materiali più efficienti dal punto di vista dei costi, caratterizzati da una percentuale di riutilizzabilità tra le più elevate del settore.6 Pianificazione più accurata e prevedibile dei tempi di produzione allo scopo di aumentare l’efficienza operativa globale.

  10. Flessibilità

    Visualizza altro Visualizza meno

    Stampa con diversi materiali.
    Il serbatoio esterno 3D per HP Jet Fusion consente di estrarre materiale riciclato dalla stazione di elaborazione in modo da poterlo sostituire con altro materiale.

Desideri ulteriori informazioni sulla soluzione di stampa HP 3D?

Materiali e applicazioni HP 3D

L’originale approccio Open Platform di HP favorisce una diffusa adozione della stampa 3D con una maggiore disponibilità di nuovi materiali in grado di servire una più ampia gamma di applicazioni nonché garantire una diminuzione di costi dei materiali, miglioramenti delle prestazioni e creazione di nuove possibilità per le proprietà delle parti relative a specifiche esigenze di settore.

Per saperne di più sul futuro dei materiali HP 3D

HP 3D PA 12 a elevata riutilizzabilità

Riduzione del costo totale di proprietà e produzione di parti di qualità con un resistente materiale termoplastico ingegneristico polivalente non classificato come pericoloso5 che inoltre garantisce una percentuale di riutilizzabilità delle eccedenze di polvere tra le più elevate del settore.6

Visualizza scheda tecnica prodotto (PDF, 352 KB)

Ottimizzato per HP Multi Jet Fusion

Ideale per assemblaggi, alloggiamenti, costruzioni e connettori complessi, il materiale HP 3D PA 12 a elevata riutilizzabilità è ottimizzato per la piattaforma HP Multi Jet Fusion allo scopo di garantire una maggiore sicurezza e produrre parti estremamente funzionali dai profili delle proprietà bilanciati.

Minor costo per parte in assoluto4

Ora puoi ottimizzare costi e qualità delle parti grazie a una percentuale di riutilizzabilità tra le più elevate del mercato.6 Il materiale HP 3D PA 12 a elevata riutilizzabilità offre un minimo spreco di polvere tra un ciclo di produzione e l’altro garantendo prestazioni costanti con una frequenza di aggiornamento pari ad appena il 20%.6

Agenti di fusione e dettaglio HP

Gli agenti di fusione e dettaglio HP interagiscono con la tecnologia e i materiali HP Multi Jet Fusion per ottenere dettagli di ottimo livello e accuratezza dal punto di vista delle dimensioni.1

Agenti di fusione e dettaglio HP

VESTOSINT® 3D Z2773 PA 12

Certificata per stampanti HP Jet Fusion 3D7, VESTOSINT® è una polvere a base poliammidica prodotta nella fabbrica Marl di Evonik in Germania utilizzando la procedura speciale dell'azienda.

Visualizza scheda tecnica prodotto (PDF, 134 KB)

Software HP 3D: massima efficacia di stampa 3D

Soluzioni complete e di facile utilizzo, che consentono di produrre parti di qualità e offrono una produttività senza pari.

Visualizza meno Visualizza altro

Preparazione e monitoraggio dei lavori di stampa

HP SmartStream 3D Build Manager

Tutto ciò di cui hai bisogno per dare inizio al tuo lavoro di stampa 3D: un software potente e intuitivo dotato delle caratteristiche essenziali per preparare e inviare le parti in stampa.

HP SmartStream 3D Command Center

Monitoraggio completo delle tue stampanti HP Jet Fusion 3D dal desktop. Tracciabilità dello stato dell’oggetto stampato, controllo dei materiali di consumo e notifiche in tempo reale.


Integrazione con le soluzioni leader del settore

Autodesk® Netfabb®

Autodesk® Netfabb® con HP Engine

Offre un software avanzato per la produzione additiva di parti di produzione di qualità elevata. Le funzioni relative al controllo qualità prevengono gli errori della macchina e migliorano l’affidabilità e l’efficienza complessive del processo.

Per saperne di più
Materialise

Materialise Build Processor per HP Multi Jet Fusion

Scopri Materialise Magics con Materialise Build Processor per HP Multi Jet Fusion, il software per la stampa 3D professionale leader nel settore, per sfruttare appieno il potenziale della tua stampante HP 3D e gestire tutte le fasi del processo di produzione.

Per saperne di più
Siemens

Siemens NX AM per HP Multi Jet Fusion

Il nuovo modulo Siemens NX AM per HP Multi Jet Fusion consentirà ai clienti dei dispositivi NX di combinare design, ottimizzazione, simulazione, preparazione dei job di stampa e processi di ispezione per le parti stampante in 3D con HP Multi Jet Fusion, il tutto in un unico ambiente gestito e in pochi passaggi.

Per saperne di più
3MF

Socio fondatore del consorzio
3MF

HP è un socio fondatore del consorzio 3MF, che si adopera per la definizione di un nuovo formato di stampa 3D in grado di consentire alle applicazioni di design di inviare modelli 3D fedeli a una serie di altre applicazioni, piattaforme, servizi e stampanti.



Per saperne di più

Date libero sfogo alle potenzialità della stampa 3D

Trasforma le proprietà delle parti, voxel dopo voxel, per un futuro di applicazioni, materiali e colori senza limiti. Immagina un futuro in cui saremo in grado di produrre "pezzi intelligenti" con elettronica incorporata, tracciabilità e intelligenza integrate. HP è qui per aiutare la tua impresa a prepararsi alla nuova era della produzione digitale

Tecnologia HP Multi Jet Fusion

Dai libero sfogo alle potenzialità della stampa 3D.

Il nostro processo multi-agent trasforma le proprietà delle parti al livello dei voxel, garantendo un controllo senza precedenti sia ora che in futuro, offrendoti la possibilità di utilizzare un numero infinito di applicazioni, colori e oggetti dalle proprietà uniche e ancora inimmaginabili.

Mulit-agent

Piattaforma aperta
HP Multi Jet Fusion

HP elimina le barriere dell’adozione della stampa 3D nelle aziende grazie alla collaborazione con la piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion.

HP è un’azienda innovatrice nel settore della stampa 3D poiché favorisce lo sviluppo di nuovi materiali di stampa 3D in grado di abbinare costi ridotti a ottime proprietà. La piattaforma aperta HP favorisce la trasformazione, con il passaggio dalla produzione tradizionale a una nuova produzione digitale, nonché l’innovazione e la creazione di standard quali il 3MF, un innovativo formato file per la stampa 3D.

Vuoi diventare un partner materiali 3D HP?


Partner materiali 3D HP

“Dandoci la possibilità di sviluppare direttamente materiali per la stampa 3D che si avvalgono della piattaforma aperta dei materiali HP Multi Jet Fusion, Arkema dimostra di ritenerci in grado di sviluppare materiali specifici per gli utenti e produrre nuove applicazioniper i nostri clienti e leader del settore. Questo concept senza pari velocizzerà l’adozione della stampa 3D, sviluppandone tutto il potenziale. In qualità di azienda globale impegnata nel design di soluzioni di polimeri tecnici innovative ed ecosostenibili per una vasta gamma di mercati, Arkema è entusiasta della collaborazione con HP, volta a cambiare il processo di design e realizzazione dei prodotti e a fare da guida per la prossima rivoluzione industriale."

Adrien Lapeyre

Global Market Manager – Polveri dei polimeri tecnici
Arkema

Meno informazioni Maggiori informazioni

“BASF vanta uno dei portfolio più ampi del settore chimico quanto a materiali 3D; pertanto, siamo orgogliosi di essere parte della piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion. BASF è un socio fondatore di questa piattaforma aperta,e con la nostra esperienza, conoscenza delle necessità dei clienti e delle applicazioni, siamo fortemente motivati a collaborare al progetto. La piattaforma aperta HP è un punto di partenza ottimale per lo sviluppo di nuovi materiali e la creazione di economie di scala, poiché può contribuire a ridurre il costo dei materiali rendendo possibile la prototipazione e sfruttando al massimo il potenziale della stampa 3D per i processi di produzione."

Dietmar Geiser

Senior Manager per la strategia e pianificazione della stampa 3D
BASF New Business GmbH

Meno informazioni Maggiori informazioni

"La partnership tra HP ed Henkel è supportata da una forte leadership nel settore, una tradizione di innovazione e un impegno armonizzato per la produzione additiva. Con il ricco portfolio di materiali e la nostra vasta base di clientinei settori più disparati, Henkel è in grado di promuovere le soluzioni 3D personalizzate per svariate applicazioni funzionali. Questi elementi, combinati alla filosofia HP in tema di innovazione dei materiali, ci consentono di sviluppare materiali e applicazioni che una volta sembravano inconcepibili".

Michael Todd

Corporate Senior Vice President and Global Head of Innovation and New Business Development
Henkel Adhesive Technologies

Meno informazioni Maggiori informazioni

Alla guida dell’innovazione
dei materiali

HP sta accelerando l'adozione della stampa 3D in tutti i settori con l'innovazione dei materiali avanzati.

In futuro, HP offrirà una gamma più ampia di termoplastiche, compresi PA 11, granuli di vetro PA12 e materiali con proprietà antifiamma, nonché elastomeri. Grazie alla piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion e a una rete di partner commerciali che operano nel settore dell’innovazione dei materiali, HP ha in programma di allargare ulteriormente l’offerta dei materiali a disposizione dei propri clienti. La rapida innovazione dei materiali grazie alla piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion è l’elemento chiave che consentirà l’uso di applicazioni non ancora inventate.


Per ulteriori informazioni, scarica le linee guida HP per lo sviluppo di materiali 3D.


Scarica il file PDF
Piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion 2
Piattaforma aperta HP Multi Jet Fusion 3

“Evonik sta sviluppando nuovi materiali che si avvalgono della piattaforma aperta dei materiali HP Multi Jet Fusion. Evonik ritiene che il programma per i materiali aperti HP rappresenti un’opportunità senza pari per allargareil processo di adozione della stampa 3D e la creazione di una nuova piattaforma dedicata all’innovazione dei materiali tramite lo sviluppo di materiali concepiti specificamente per questo processo. La nuova tecnologia MJF di HP possiede le caratteristiche necessarie per la creazione di nuove applicazioni per il mercato della stampa 3D, consentendoci di sviluppare nuovi materiali per il futuro."

Dott. Matthias Kottenhahn

Sr. VP & GM, polimeri dalle prestazioni elevate
Evonik Resource Efficiency GmbH

Meno informazioni Maggiori informazioni

“Lehmann&Voss&Co. ritiene che la piattaforma aperta dei materiali di HP sia un’idea fantastica e che, grazie a questo approccio, HP riuscirà a rispondere alle esigenze del mercato che, finora, hanno limitato l’espansione del settore relativo alla stampa 3D. Questa piattaformasvilupperà l’adozione della tecnologia 3D, rappresentando un punto di partenza per le aziende che desiderano lavorare all’innovazione dei materiali avvalendosi della tecnologia HP Multi Jet Fusion. Lehmann&Voss&Co. ha in programma una collaborazione con HP e si augura di introdurre un nuovo materiale in questa piattaforma al più presto."

Dott. Marcus Rechberger

Market Development LUVOSINT©
Lehmann&Voss&Co

Meno informazioni Maggiori informazioni

"HP sta guidando l'evoluzione della stampa 3D dalla prototipazione alla produzione e SIGMADESIGN comprende quanto sia importante ogni passaggio del processo produttivo in questo percorso. I materiali sono al centro di ...una produzione di successo e la combinazione della piattaforma aperta di HP con la possibilità di abilitare il controllo a livello di voxel contribuirà ad accelerare la trasformazione digitale di questo mercato da diversi miliardi di dollari".

Bill Huseby

Presidente e CEO
SIGMADESIGN

Meno informazioni Maggiori informazioni
Shapeways

“HP ha il potenziale di rivoluzionare la stampa 3D. Grazie a questa nuova tecnologia, saremo tutti vincitori. Shapeways è in grado di offrirla alla comunità, e la comunità potrà realizzare prodotti fantastici."

Peter Weijmarshausen

CEO, Shapeways

John Dulchinos

“La tecnologia digitale sta trasformando i processi di produzione relativi all’intero ciclo di vita dei prodotti. La stampa 3D è un elemento essenziale della strategia digitale di Jabil, e la soluzione di stampa 3D HP Jet Fusion è la prima in grado di offrire la velocità e la qualità necessarie per trasformare la stampa 3D da un semplice processo di prototipazione a una soluzione di produzione. Grazie alla collaborazione con HP, ci auguriamo di dare il giusto valore alla produzione additiva."

John Dulchinos

VP of Digital Manufacturing, Jabil

“La nuova tecnologia rappresenta un entusiasmante salto in avanti nel settore della stampa 3D di livello industriale. Proto Labs guarda con favore alla collaborazione con HP per sviluppare questa nuova piattaforma che potrebbe aumentare significativamente la produzione, migliorare la qualità delle parti e ridurre i costi."

Rob Connelly

Vice Presidente di Additive Manufacturing, Proto Labs

Servizi tecnici e assistenza HP

Con i servizi di assistenza, formazione e installazione di HP e l'esperienza in applicazioni leader di mercato, puoi ottimizzare le prestazioni, la produttività, la qualità dei pezzi e la resa della tua stampante 3D.

  • Intervento sul luogo d'installazione entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta di intervento8
  • Disponibilità delle parti il giorno lavorativo successivo,8 grazie alla presenza globale di HP.
  • Produttività di stampa e servizi professionali 3D per accelerare la crescita della tua azienda
Per saperne di più, scarica il PDF

Ottieni maggiori informazioni sulla soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D

  • YouTube
  • Facebook
  • Twitter

1. In base a una precisione dimensionale di ±0,2 mm/0,008 pollici, misurata dopo la sabbiatura con materiale per HP 3D PA12 a elevata riutilizzabilità Per ulteriori informazioni sulle specifiche dei materiali, visita la pagina hp.com/go/3Dmaterials.

2. Basato sulle seguenti proprietà meccaniche: Resistenza alla trazione pari a 48 Mpa (XYZ), Modulus 1700-1800 Mpa (XYZ). Test standard ASTM con materiale per HP 3D PA12 a elevata riutilizzabilità. Per ulteriori informazioni sulle specifiche dei materiali, visita la pagina hp.com/go/3Dmaterials.

3. Sulla base di test e simulazioni interni, il tempo medio di stampa della soluzione HP Jet Fusion 3D è fino a 10 volte più veloce rispetto a quello di analoghe soluzioni di stampa FDM e SLS adel valore compreso tra $ 100.000 USD e $ 300.000 USD disponibili sul mercato da aprile 2016. Variabili dei test: Quantità delle parti -1 intera camera di stampa di parti della soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D al 20% della densità di impacchettamento rispetto allo stesso numero di parti sui dispositivi competitivi menzionati in precedenza; Dimensioni della parte: 30 g; Spessore dello strato: 0,1/0,004 pollici
Il raffreddamento rapido è consentito dalla Stazione di elaborazione con Fast Cooling HP Jet Fusion 3D, disponibile a luglio 2017. La Stazione di elaborazione con Fast Cooling HP Jet Fusion 3D velocizza il tempo di raffreddamento dei pezzi rispetto ai tempi consigliati dai produttori di soluzioni di stampa SLS con prezzo da 100.000 USD a 300.000 USD, in base a test condotti in 2016. FDM non applicabile.
La stampa continua richiede un’unità oggetto HP Jet Fusion 3D aggiuntiva (la configurazione di stampa standard comprende un’unità oggetto HP Jet Fusion 3D).

4. Sulla base di test interni e dati pubblici, il costo medio di stampa per parte della soluzione HP Jet Fusion 3D è pari alla metà del costo medio di analoghe soluzioni di stampa FDM e SLS del valore compreso tra $ 100.000 USD e $ 300.000 USD disponibili sul mercato da aprile 2016. Analisi dei costi basata su: prezzo di configurazione della soluzione standard, prezzo dei materiali e costi di manutenzione consigliati dal produttore. Criteri relativi ai costi: stampa di 1 camera di stampa per cinque giorni alla settimana nell’arco di un anno di parti da 30 grammi a una densità di impacchettamento del 10% utilizzando materiale per HP 3D PA12 a elevata riutilizzabilità e il rapporto di riutilizzabilità della polvere consigliato dal produttore.

5. L’espressione “più pulito” non si riferisce a eventuali prerequisiti della qualità dell’aria interna e/o non tiene in considerazione norme o test relativi alla qualità dell’aria eventualmente applicabili.

6. La soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D con HP 3D PA12 a elevata riutilizzabilità vanta la percentuale di riutilizzabilità di post-produzione più elevata della polvere in eccedenza (80%) di qualsiasi altra tecnologia di stampa 3D basata su polvere che utilizza il materiale PA12. Prestazioni costanti: la percentuale della frequenza di aggiornamento è pari a solo il 20%.

7. Gli unici termini e condizioni che regolano la vendita delle soluzioni per stampanti HP 3D sono quelli previsti in un contratto di vendita scritto. Le uniche garanzie sui prodotti e sui servizi HP sono esposte nelle dichiarazioni di garanzia esplicite che accompagnano i suddetti prodotti e servizi. Nulla di quanto qui contenuto può essere interpretato e può costituire una garanzia addizionale o ulteriori termini e condizioni vincolanti. HP declina ogni responsabilità per errori tecnici o editoriali od omissioni qui contenuti. Le informazioni qui contenute possono subire variazioni senza preavviso. I materiali certificati per Jet Fusion 3D non sono stati progettati, fabbricati o testati da HP per conformarsi ai requisiti di legge e i destinatari sono tenuti a determinare personalmente l'idoneità di Vestosint 3D Z2773 per i loro scopi, incluse, ma non a esse limitate, le applicazioni con contatto alimentare diretto o indiretto.

8. Disponibile nella maggior parte dei paesi, soggetto ai Termini e alle condizioni della Garanzia limitata HP e/o al Contratto di assistenza. Per ulteriori informazioni rivolgersi al responsabile vendite di riferimento.

Affermazioni prospettiche
Questa presentazione contiene affermazioni prospettiche relative al significato della limitazione di responsabilità del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali affermazioni sono inerenti a rischi, incertezze e supposizioni. Qualora tali rischi, incertezze o imprecisioni si concretizzassero, i risultati di HP e quelli consolidati delle sue sussidiarie potrebbero materialmente differire dai risultati previsionali espressi o impliciti riportati nel presente documento. Tutte le affermazioni diverse da quelle relative a eventi storici sono affermazioni che potrebbero essere ritenute prospettiche, comprese affermazioni di aspettative o convinzioni ed eventuali affermazioni di supposizioni sottostanti a qualsivoglia elemento già menzionato. I rischi, le incertezze e le supposizioni comprendono la possibilità che i benefici attesi possano non materializzarsi come previsto, oltre ad altri rischi descritti nei rapporti della commissione HP Securities and Exchange, compresi ma non limitati ai rischi descritti dal rapporto annuale HP nel Form 10-K per l’anno finanziario conclusosi il 31 ottobre 2015 e dal rapporto trimestrale HP nel Form 10-Q per il trimestre finanziario conclusosi il 31 gennaio 2016. HP declina qualsivoglia obbligo e non intende aggiornare tali affermazioni prospettiche.