Panoramica

Autonomic Management

La maggior parte delle soluzioni di gestione attualmente sul mercato richiede un considerevole impegno di gestione. Questo determina livelli elevati di complessità, errore umano e impossibilità di spostare i dati senza produrre downtime o effetti negativi sui livelli di servizio. Nell'ambito di un ambiente cloud o virtualizzato dinamico e imprevedibile, queste complicazioni determinano una situazione decisamente caotica.


HP Converged Storage rende autonoma la gestione dello storage, sostituendo le attività manuali con l'automazione e la virtualizzazione integrate per rispondere istantaneamente alle richieste avanzate all'array. Il provisioning, il tiering e la costante gestione dei cambiamenti dello storage avvengono in modo intelligente, a livello di sottosistema e senza intervento dell'amministratore. La gestione autonoma consente ai sistemi di storage di configurarsi, ottimizzarsi, monitorarsi e ripararsi da soli È uno storage che lavora, consentendovi di lavorare su altri progetti.


Grazie alla gestione autonoma potrete ottenere numerosi risultati.

  • Soddisfare le modifiche dei livelli di servizio senza interrompere le attività in corso.
    Equilibrare costi e prestazioni in modo automatico, intelligente e senza intervento manuale grazie al tiering dello storage autonomo, basato su criteri.
  • Rendere le noiose attività di amministrazione un ricordo del passato.
    Ridurre fino al 90% il tempo dedicato a noiose attività manuali di amministrazione dello storage. 1 Eliminare la pianificazione degli array; effettuare il provisioning una sola volta per tutta la vita utile di un'applicazione; semplificare la gestione dei cambiamenti e ridurre al minimo i potenziali errori umani.
  • Dimenticare il monitoraggio delle prestazioni e dell'utilizzo della capacità.
    Gli strumenti autonomici di generazione di report sullo storage rilevano e risolvono i problemi relativi alle prestazioni e all'uso prima che diventino problemi seri.
  • Eliminare gli errori di backup.
    HP Autonomic Restart elimina ogni singolo punto di guasto grazie alle funzionalità autonomiche di identificazione degli errori e di failover.
  • Liberare la capacità bloccata per massimizzare gli investimenti hardware per lo storage.
    Il recupero Thin identifica costantemente lo spazio libero ma inutilizzato per mantenere elevati i tassi di utilizzo nel tempo senza intervento manuale.

Prodotti:


Per ulteriori informazioni:



1Sulla base dei risultati dei clienti che utilizzano storage HP, disponibili nelle storie di successo dei clienti per lo storage HP.