Gli switch HP 1910 includono dispositivi a gestione intelligente e configurazione fissa Gigabit e Fast Ethernet, progettati per le piccole imprese alla ricerca di funzionalità di base in una soluzione di facile gestione. La serie si compone di 8 modelli Gigabit e 5 modelli Fast Ethernet.

I modelli Gigabit sono: modelli 10/100/1000 non PoE a 8, 16, 24 e 48 porte; e due modelli 10/100/1000 PoE a 8 porte e due a 24 porte. I modelli Gigabit hanno porte aggiuntive SFP True Gigabit per la connettività in fibra ottica.

I modelli Fast Ethernet sono: modelli 10/100 non PoE a 8 24 e 48 porte e modelli 10/100 PoE+ a 8 e 24 porte. I modelli Fast Ethernet vengono forniti con 2 porte di uplink combinate aggiuntive.

Tutti i modelli HP 1910 supportano il montaggio in rack o il funzionamento desktop. Le funzioni personalizzabili includono funzioni Layer 2 di base come aggregazione VLAN e link oltre a funzioni avanzate quali routing statico Layer 3, IPv6, protocolli ACL e Spanning Tree.

Gli switch HP 1910 includono una garanzia a vita per l'unità, le ventole e gli alimentatori.        

Caratteristiche

Gestione

Gestione Web semplice: consente la gestione semplificata del dispositivo anche da parte degli utenti non esperti grazie alla GUI Web intuitiva Sono supportate http e http sicura (https)
Gestione IP singola: consente la gestione di un massimo di quattro dispositivi HP 1910 utilizzando una singola interfaccia Web; semplifica la gestione di dispositivi multipli
GUI Web protetta: offre interfaccia grafica sicura di facile utilizzo per la configurazione del modulo mediante HTTPS
SNMPv1, v2c e v3: facilita la gestione dello switch, in quanto il dispositivo può essere rilevato e monitorato da una stazione di gestione SNMP
Registrazione completa della sessione: fornisce informazioni dettagliate per l'identificazione e la risoluzione dei problemi

Qualità di servizio (QoS)

Controllo di broadcast: riduzione della velocità del traffico di broadcast per eliminare il traffico di broadcast indesiderato sulla rete
Limitazione del traffico: consente di configurare massimi ingressi per porta, minimi garantiti per coda
Definizione delle priorità del traffico: fornisce pacchetti sensibili al tempo (come VoIP e video) con priorità rispetto ad altri traffici in base alla classificazione DSCP o IEEE 802.1p; i pacchetti vengono mappati in quattro code hardware, per un throughput più efficiente

Connettività

IPv6: Host IPv6: consente di gestire gli switch e distribuirli all'edge di rete IPv6. Routing IPv6: supporta i route statici IPv6. Snooping MLD: indirizza il traffico multicast IPv6 all'interfaccia esatta, evitando il flooding. IPv6 ACL/QoS: supporta ACL e QoS per traffico di rete IPv6.
Auto-MDI/MDIX: adeguamento automatico per cavi dritti o crossover su tutte le porte 10/100/1000
IEEE 802.3X flow control: offre un meccanismo di throttling del flusso propagato attraverso la rete per impedire la perdita di pacchetti presso un nodo congestionato
Predisposto per IEEE 802.3af Power over Ethernet (PoE): offre fino a 15,4 W per porta per alimentare telefoni IP conformi agli standard, Access Point, LAN wireless, webcam e altro ancora (tutti modelli PoE)
IEEE 802.3at Power over Ethernet (PoE+): fornisce fino a 30 W per porta, per il supporto dei dispositivi più recenti che utilizzano PoE+ come telefoni IP, Access Point wireless, telecamere di sicurezza, nonché qualsiasi dispositivo conforme a IEEE 802.3af; elimina i costi provocati da necessità di ulteriori cavi e circuiti, necessari nelle distribuzioni WLAN e di telefoni IP. (Nota: si applica a tutti i modelli PoE, tranne i due modelli 24G-PoE che supportano un'implementazione pre-standard di PoE+)

Sicurezza

Access control list (ACL) avanzate: consentono il filtraggio del traffico di rete e migliorano il controllo di rete utilizzando ACL basate su MAC e IP; le ACL basate sull'ora garantiscono una maggiore flessibilità nella gestione dell'accesso alla rete
Secure Sockets Layer (SSL): crittografia di tutto il traffico HTTP per un accesso sicuro all'interfaccia di gestione basata su browser nello switch
Accessi di rete IEEE 802.1X e RADIUS: autenticazione e accountability dell'accesso basato su porte di controllo
Assegnazione VLAN automatica: assegna automaticamente gli utenti alla VLAN appropriata in base alla loro identità, ubicazione e all'ora del giorno
Protezione STP BPDU delle porte: blocco di Bridge Protocol Data Unit (BPDU) sulle porte che non richiedono BPDU, impedendo attacchi BPDU contraffatti
QuickSpecs
Tutti i paesi (italiano)
      Specifiche dettagliate (HTML)
      Specifiche dettagliate (PDF)


  • Verificare le specifiche tecniche del prodotto nella sezione Datasheet/Documents (Scheda tecnica/Documenti). Se il prodotto è conforme alla norma EN 55022 Classe A, il suo utilizzo nelle aree residenziali potrebbe causare (in presenza di condizioni favorevoli) interferenze alla ricezione televisiva/radiofonica.

    * Prezzi indicativi di vendita al pubblico. I prezzi variano in base alle configurazioni, si intendono per pagamento alla consegna e non sono comprensivi di trasporto e installazione. Il prezzo di vendita puo' variare da un rivenditore all'altro poiche' i Rivenditori HP stabiliscono i prezzi da praticare in funzione delle rispettive politiche commerciali e dei metodi di distribuzione adottati. I prezzi di vendita e le caratteristiche tecniche sono quelli in vigore al momento della pubblicazione e possono subire modifiche anche senza preavviso. Salvo errori ed omissioni. Le offerte sono disponibile fino ad esuarimento scorte.

    HP si impegna a fornire ai clienti informazioni sulle sostanze chimiche presenti nei prodotti in conformità con i requisiti legali, ad esempio REACH (normativa CE N. 1907/2006 del Parlamento e del Consiglio europeo). È possibile reperire una relazione sulle informazioni chimiche relative al prodotto sul sito Web: www.hp.com/go/reach.