La serie HP 5500 HI di switch Gigabit Ethernet garantisce solidità eccezionale, protezione e funzionalità di supporto multiservizio a livello periferico nel data center, in reti per campus di grandi dimensioni ed Ethernet metropolitane. Gli switch possono anche essere utilizzati a livello core di reti SMB.

Con il supporto Intelligent Resilient Fabric (IRF) e la doppia alimentazione, la serie di switch HP 5500 HI può offrire i massimi livelli di flessibilità e gestibilità. Inoltre, i modelli PoE+ forniscono fino a 1440 W di potenza PoE+ con la configurazione a doppia alimentazione.

Progettati con due porte 10 GbE fisse e flessibilità dei moduli di espansione, questi switch possono fornire fino a sei porte 10 GbE uplink o 70 porte GbE. Con funzionalità IPv4/IPv6, OpenFlow e MPLS/VPLS complete, la serie consente di tutelare l'investimento grazie a una transizione senza problemi dalle reti IPv4 alle IPv6.        

Caratteristiche

Rete definita dal software

OpenFlow: supporta le specifiche OpenFlow 1.0 e 1.3 per attivare SDN consentendo la separazione dei percorsi dati (inoltro pacchetto) e controllo (decisione instradamento)

Qualità di servizio (QoS)

QoS avanzato basato su classifier: classifica il traffico mediante più criteri di corrispondenza basati su dati Layer 2, 3 e 4; applica criteri QoS, ad esempio per l'impostazione del livello di priorità e del limite di velocità sul traffico su una determinata porta o VLAN
Monitoraggio del traffico: supporta Committed Access Rate (CAR) e velocità di linea
Potente funzionalità QoS: crea classi di traffico basate su ACL (access control lists), precedenza IEEE 802.1p, IP e DSCP o precedenza ToS (Type of Service); supporta filtri, reindirizzamento, mirroring o remark; supporta le seguenti azioni anticongestione: accodamento Strict Priority (SP), Weighted Round Robin (WRR), Weighted Fair Queuing (WFQ), Weighted Random Early Discard (WRED), Weighted Deficit Round Robin (WDRR), SP+WDRR e SP+WFQ
Limite tempeste: consente di ridurre la velocità del traffico di broadcast, multicast e sconosciuto per eliminare il traffico di broadcast indesiderato sulla rete

Gestione

Semplicità dei nomi delle porte: consente l'assegnazione di nomi descrittivi alle porte
sFlow (RFC 3176): assicura monitoraggio e accounting della rete scalabile, wire-speed e basato su ASIC senza alcun impatto sulle prestazioni di rete; ciò consente agli operatori di rete di raccogliere numerose statistiche e informazioni avanzate sulla rete, utili per la pianificazione della capacità e il monitoraggio in tempo reale
Registrazione completa della sessione: fornisce informazioni dettagliate per l'identificazione e la risoluzione dei problemi
Configurazione e gestione in modalità remota: consente la configurazione e la gestione tramite un browser Web protetto o una CLI situata in un dispositivo remoto
Privilegi di livello responsabile e operatore: consentono l'accesso in sola lettura (operatore) o lettura e scrittura (responsabile) alle interfacce CLI e di gestione browser Web

Connettività

Auto-MDIX: offre un adeguamento automatico per cavi dritti o crossover su tutte le porte 10/100 e 10/100/1000
Protezione contro tempeste di pacchetti: protegge contro tempeste di trasmissioni, multicast o unicast con soglie definite dall'utente
Operazioni, amministrazione e manutenzione (OAM) di Ethernet: rileva problemi del layer collegamento dati che si sono verificati nella sezione "ultimo miglio" utilizzando lo standard IEEE 802.3ah OAM; controlla lo stato del collegamento tra due dispositivi
Controllo di flusso: consente di ridurre la congestione in situazioni di traffico intenso mediante lo standard IEEE 802.3x
Porte a 10 GbE fisse: fornisce due porte SFP+ fisse per una connessione a 20 GbE alla rete senza necessità di moduli di interfaccia di espansione aggiuntivi
QuickSpecs
Tutti i paesi (italiano)
      Specifiche dettagliate (HTML)
      Specifiche dettagliate (PDF)


  • Verificare le specifiche tecniche del prodotto nella sezione Datasheet/Documents (Scheda tecnica/Documenti). Se il prodotto è conforme alla norma EN 55022 Classe A, il suo utilizzo nelle aree residenziali potrebbe causare (in presenza di condizioni favorevoli) interferenze alla ricezione televisiva/radiofonica.

    * Prezzi indicativi di vendita al pubblico. I prezzi variano in base alle configurazioni, si intendono per pagamento alla consegna e non sono comprensivi di trasporto e installazione. Il prezzo di vendita puo' variare da un rivenditore all'altro poiche' i Rivenditori HP stabiliscono i prezzi da praticare in funzione delle rispettive politiche commerciali e dei metodi di distribuzione adottati. I prezzi di vendita e le caratteristiche tecniche sono quelli in vigore al momento della pubblicazione e possono subire modifiche anche senza preavviso. Salvo errori ed omissioni. Le offerte sono disponibile fino ad esuarimento scorte.

    HP si impegna a fornire ai clienti informazioni sulle sostanze chimiche presenti nei prodotti in conformità con i requisiti legali, ad esempio REACH (normativa CE N. 1907/2006 del Parlamento e del Consiglio europeo). È possibile reperire una relazione sulle informazioni chimiche relative al prodotto sul sito Web: www.hp.com/go/reach.