Comunicato stampa: 14 settembre 2009
Argomenti:

Printing Payback Guarantee: la nuova offerta di HP per i clienti che usufruiscono dei Managed Print Services

BERLINO, 14 settembre 2009 – HP ha introdotto oggi le nuove offerte per i servizi di stampa gestita (Managed Print Services), per supportare i clienti enterprise ad andare oltre i semplici dispositivi di stampa e gestire al meglio l’attuale esplosione di informazioni e contenuti, riducendo i costi e migliorando la produttività.
Secondo le stime degli esperti di settore, in un tipico ambiente di stampa enterprise per ogni dollaro speso per i costi fissi, altri 9 dollari vengono spesi per la gestione dei documenti stampati in tutto il loro ciclo di vita.(1) Se si considera che le aziende dell’area enterprise in tutto il mondo quest’anno spenderanno 172 miliardi di dollari per le attività di stampa,(2) i costi associati alla gestione di queste informazioni possono essere estremamente elevati.
HP ha introdotto un’offerta che aiuta i clienti enterprise a ridurre i costi di stampa:
• HP Printing Payback Guarantee – Se i clienti enterprise non raggiungono gli obiettivi previsti in termini di risparmio entro 12 mesi dall’implementazione dei servizi  HP Managed Print Services (MPS), la differenza sarà rimborsata da HP.(3)
Con questa offerta HP punta direttamente al mercato MPS, che ha attualmente un valore di 18,7 miliardi di dollari,(4) e sta facendo registrare un tasso di crescita annuo del 4% in un momento sfavorevole per l’economia globale.(5) L’azienda intende anche accelerare la propria crescita, che in questo momento si attesta a un tasso doppio rispetto a quello del mercato MPS in generale,(5) offrendo alternative in outsourcing in grado di assicurare risultati misurabili.
“In una situazione economica difficile come quella di oggi, le aziende desiderano un partner che comprenda le loro attività di business e sia disponibile a condividere i rischi”, ha dichiarato Bill DeLacy, Senior Vice President del gruppo IPG (Imaging & Printing Group) di HP per l’area EMEA. “Può sembrare controproducente che un’azienda che si occupa di tecnologie di stampa come HP desideri aiutare i clienti a ottimizzare le attività di stampa, ma questo è esattamente il nostro obiettivo: aiutare i clienti a stampare in modo più responsabile e intelligente.”
Le nuove offerte consentono alle aziende di velocizzare le riduzioni dei costi di stampa ottimizzando le proprie infrastrutture, gestendo gli ambienti di stampa e migliorando i flussi di lavoro.
“La recessione economica presenta una straordinaria opportunità per la gestione della stampa aziendale”, ha dichiarato Ken Weilerstein, Vice President per le attività di ricerca sui mercati della stampa di Gartner Inc. “Le organizzazioni che non riescono a mantenere il controllo delle proprie attività di stampa rischiano di assistere a un aumento vertiginoso dei costi. Anche i parchi di stampanti ottimizzati di recente possono non essere più allineati con le reali esigenze dell’azienda quando la situazione economica impone una riduzione della forza lavoro e produce cambiamenti nei ruoli e nei processi.”
HP Printing Payback Guarantee per i clienti enterprise
Per i clienti enterprise che desiderano operare in modo più efficiente e abbattere i costi, HP Printing Payback Guarantee rappresenta una soluzione priva di rischi per risparmiare. Per i nuovi clienti MPS, HP svolgerà una dettagliata valutazione dell’ambiente di imaging e stampa aziendale, per calcolare la riduzione complessiva dei costi di stampa che è possibile ottenere. Un anno dopo l’implementazione da parte del cliente, HP svolgerà una seconda valutazione e se il cliente non avrà ottenuto un risparmio in linea con le previsioni, la differenza sarà rimborsata da HP.(5)
Inoltre, nell’ambito della valutazione pre-vendita, HP offre strumenti e servizi basati sulla recente iniziativa Eco Solutions per consentire ai clienti di ridurre i consumi di carta e di energia elettrica, in modo da contenere i costi e l’impatto ambientale. Attraverso le offerte MPS e le proprie stampanti multifunzione, HP ha aiutato numerose aziende a risparmiare fino al 30% sui costi complessivi di stampa. Un’azienda, in particolare, stima di aver ridotto di oltre il 75% i consumi energetici per la stampa.(6)
Per supportare il lancio della Printing Payback Guarantee, HP ha lanciato una nuova fase della campagna Hit Print. Da oggi sono disponibili nuovi materiali stampati e banner dalla grafica accattivante, oltre a un minisito accessibile all’indirizzo www.hp.com/guarantee, che evidenziano i risparmi sui costi e sui consumi energetici per la stampa che è possibile realizzare grazie ad HP, oltre a presentare la garanzia di reintegrazione dell’investimento offerta dall’azienda.
Ulteriori informazioni sulla gamma di offerte di imaging e stampa HP sono disponibili in un kit online per i media all’indirizzo www.hp.com/go/HPMPSAcceleration2009 e alla pagina Twitter di HP_IPG, seguendo l’hashtag #HPMPS.

Disponibilità
Per informazioni sulla possibilità di aderire al servizio HP Printing Payback Guarantee è possibile contattare gli addetti alle vendite di HP. L’offerta è attualmente disponibile nei seguenti paesi:
Austria
Belgio
Croazia
Danimarca
Finlandia
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
 Israele
Italia
Lussemburgo
Norvegia
Paesi Bassi
Polonia
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
 Russia
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Sudafrica
Svezia
Svizzera
Turchia
Ungheria

Informazioni su HP
HP, la più grande società del settore tecnologico al mondo, semplifica l’esperienza IT di aziende e utenti privati attraverso un’ampia gamma di prodotti di stampa, PC, software, servizi e infrastruttura IT. Per saperne di più su HP (NYSE: HPQ), visitare l’indirizzo http://www.hp.com/.
Nota: ulteriori informazioni su HP, inclusi collegamenti a feed RSS, sono disponibili all’indirizzo http://www.hp.com/hpinfo/newsroom/.

(1) All Associates Research, EDAM White Paper, 2009.
(2) “IDC Worldwide Quarterly Hardcopy Peripherals Tracker, U.S. Printer Page Volume 2009-2013 Forecast” (documento n. 218522) e “U.S. MFP Page Volume 2009-2013 Forecast” (documento n. 218528), IDC, giugno 2009.
(3) HP rimborserà la differenza tra le riduzioni dei costi previste ed effettive mediante un accredito sulle fatture successive.
(4) “IDC Worldwide and U.S. Outsourced Print and Document Services 2008-2013 Forecast and Analysis” (documento n. 215289), IDC, dicembre 2008.
(5) Informazioni basate su una combinazione di dati dei principali analisti del mercato MPS e ricerche interne di HP.
(6) HP Managed Print Services Printing Payback Guarantee include hardware, materiali di consumo, ricambi, assistenza e manodopera, costi di riparazione, utilizzo di carta e di energia elettrica. I clienti ricevono una valutazione personalizzata, su misura per la propria azienda. I risparmi sull’utilizzo di carta ed energia elettrica rappresentano delle stime e i risultati effettivi dipendono dallo specifico ambiente aziendale, dai prodotti e servizi HP utilizzati e da altri fattori. I costi complessivi di stampa sono unici per ogni azienda e non devono essere considerati come indicativi dei risparmi che si potrebbero ottenere. Secondo gli analisti di settore, con le soluzioni Managed Print Services è in genere possibile realizzare risparmi fino al 30%.

Questo comunicato stampa contiene previsioni per il futuro che implicano rischi, incertezze e ipotesi. Se tali rischi o incertezze si dovessero concretizzare o se tali ipotesi si dimostrassero errate, i risultati di HP e delle relative filiali consolidate potrebbero variare in modo sostanziale da quelli espressi o impliciti in queste ipotesi e previsioni per il futuro. Tutte le dichiarazioni che non riguardano informazioni storiche potrebbero essere considerate previsioni per il futuro, incluse in via esemplificativa dichiarazioni relative a piani, strategie e obiettivi del management per le operazioni future; dichiarazioni sulle aspettative in termini di sviluppi, prestazioni o quote di mercato in relazione a prodotti e servizi; dichiarazioni sulle previsioni di risultati operativi e finanziari; dichiarazioni di aspettative o convinzioni e qualsiasi dichiarazione di ipotesi alla base di questi elementi. Rischi, incertezze e ipotesi includono tendenze macroeconomiche e geopolitiche; l’esecuzione e le prestazioni di contratti da parte di HP e dei relativi clienti, fornitori e partner; il conseguimento dei risultati operativi e finanziari previsti e altri rischi descritti nel report trimestrale di HP nel modulo 10-Q per il trimestre fiscale conclusosi il 30 aprile 2009 e in altri documenti presentati da HP alla SEC (Securities and Exchange Commission), incluso in via esemplificativa il report annuale di HP nel modulo 10-K per l’anno fiscale conclusosi il 31 ottobre 2008. HP non ha alcun obbligo e non intende aggiornare queste previsioni per il futuro.

 © 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Le uniche garanzie valide per i prodotti e servizi HP sono quelle espressamente definite nei certificati di garanzia forniti con tali prodotti e servizi. Nessuna delle informazioni contenute nel presente documento costituisce o può essere interpretata come garanzia aggiuntiva. HP non è responsabile di eventuali omissioni, errori tecnici o editoriali presenti nel documento.

 


Contatti stampa:

Giorgia Giacobbe
Hewlett-Packard Italia
tel. 02.92124822
giorgia.giacobbe@hp.com


Ornella Fazio
Edelman
Tel. 02.63116231
ornella.fazio@edelman.com

Vittoria Giannuzzi
Edelman
Tel. 02.63116240
vittoria.giannuzzi@edelman.com

 

About HP Inc.

HP Inc. creates technology that makes life better for everyone, everywhere. Through our portfolio of printers, PCs, mobile devices, solutions, and services, we engineer experiences that amaze. More information about HP Inc. is available at http://www.hp.com.

© 2016 HP Inc. The information contained herein is subject to change without notice. The only warranties for HP Inc. products and services are set forth in the express warranty statements accompanying such products and services. Nothing herein should be construed as constituting an additional warranty. HP Inc. shall not be liable for technical or editorial errors or omissions contained herein.