APPLICAZIONI 3D HP

Scoprite come FICEP S3 reingegnerizza la macchina per la verniciatura con l'aiuto della tecnologia di stampa 3D HP

Desiderate saperne di più sulle applicazioni che potete produrre con la tecnologia HP Multi Jet Fusion?

VEDI TUTTO CONTATTACI

INIZIATE SUBITO CON LA PROTOTIPAZIONE

Scoprite i vantaggi in termini di velocità, costi e qualità della tecnologia HP Multi Jet Fusion e passate senza problemi dalla prototipazione alla produzione di pezzi finiti utilizzando la stessa tecnologia.

RIDUCETE I TEMPI DI ESECUZIONE DI SETTIMANE

Produzione economica di dime e strutture con dettagli precisi e design più efficienti.
Fate di HP Multi Jet Fusion il vostro punto di riferimento per parti cieche, utensili, stampi e altro ancora.

DATE LIBERO SFOGO ALLE POTENZIALITÀ DELLA PRODUZIONE 3D

La tecnologia HP Multi Jet Fusion consente di produrre parti funzionali di qualità fino a 10 volte più velocemente1 e al costo più basso.2

La soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D reinventa la prototipazione e la produzione di pezzi funzionali, offrendo risultati di qualità, fino a 10 volte più rapidi1 alla metà del costo2.

SCOPRI DI PIÙ
  1. Sulla base di test e simulazioni interne, il tempo di stampa medio di HP Jet Fusion 3D è fino a 10 volte più rapido rispetto al tempo di stampa medio di soluzioni di stampa analoghe con FDM (modellazione a deposizione fusa) e SLS (sinterizzazione laser selettiva) del valore di $ 100.000 - $ 300.000 disponibili sul mercato ad aprile 2016. Variabili di test per le soluzioni di stampa HP Jet Fusion 4210/4200: Quantità di pezzi: 1 intera camera di stampa di pezzi della soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D al 20% della densità di impacchettamento rispetto allo stesso numero di pezzi sui dispositivi della concorrenza menzionati in precedenza; Dimensioni dei pezzi: 30 cm3; spessore dello strato: 0,08 mm / 0,003 pollici.
  2. In base a test interni e dati pubblici per le soluzioni disponibili sul mercato ad aprile 2016. Analisi dei costi basata su: prezzo di configurazione della soluzione standard, prezzo dei materiali e costi di manutenzione consigliati dal produttore. Criteri per la determinazione dei costi comuni: utilizzo del tasso di riutilizzabilità delle polveri e dei materiali HP 3D High Reusability PA 12 consigliati dal produttore. Il costo di stampa medio per pezzo della soluzione di stampa HP Jet Fusion 3D 4200 corrisponde alla metà del costo medio delle soluzioni di stampa FDM (Fused Deposition Modeling, modellazione a deposizione fusa) e SLS (Selective Laser Sintering, sinterizzazione laser selettiva) del valore di $ 100.000 - $ 300.000. Criteri per la determinazione dei costi: stampa di 1 camera di stampa al giorno, per cinque giorni alla settimana nell'arco di un anno, di pezzi da 30 cm3 a una densità di impacchettamento del 10%. Il costo medio di stampa per pezzo della soluzione HP Jet Fusion 3D 4210 è inferiore del 65% rispetto al costo medio di soluzioni di stampa FDM (modellazione a deposizione fusa) e SLS (sinterizzazione laser selettiva) analoghe del valore di $ 100.000 - $ 300.000 e inferiore del 50% rispetto al costo medio di soluzioni di stampa analoghe SLS (sinterizzazione laser selettiva) del valore di $ 300.000 - $ 450.000. Criteri per la determinazione dei costi: stampa di 1,4 camere di stampa complete al giorno, per cinque giorni alla settimana nell'arco di un anno, di pezzi da 30 cm3 a una densità di impacchettamento del 10%.
  3. In base al processo di stampa multi-agent esclusivo di HP. Precisione dimensionale eccellente e dettagli accurati nei margini di errore ammissibili. In base alla precisione dimensionale di ±0,2 mm/0,008 pollici su XY per pezzi cavi al di sotto di 100 mm/3,94 pollici e ±0,2% per pezzi cavi al di sopra di 100 mm/3,94 pollici, utilizzando il materiale HP 3D High Reusability PA 12, misurato dopo la sabbiatura. Per ulteriori informazioni sulle specifiche dei materiali, visitare la pagina hp.com/go/3Dmaterials.
  4. In base all'utilizzo delle densità di imballaggio raccomandate e rispetto alla tecnologia di sinterizzazione laser selettiva (SLS), offre un'eccellente riutilizzabilità senza sacrificare le prestazioni meccaniche. Collaudato secondo i test ASTM D638, ASTM D256, ASTM D790 e ASTM D648 e utilizzando uno scanner 3D per la precisione dimensionale. Test monitorati mediante controlli statistici di processo.
    Le soluzioni di stampa 3D HP Jet Fusion che utilizzano HP 3D High Reusability PA 12 assicurano fino all'80% di riutilizzabilità della polvere in eccesso dopo la produzione, producendo pezzi funzionali lotto dopo lotto. Per il collaudo, il materiale viene invecchiato in condizioni di stampa reali e la polvere viene monitorata per generazioni nella peggiore delle ipotesi di riutilizzabilità. I pezzi vengono poi prodotti a partire da ogni generazione e sottoposti a test delle proprietà meccaniche e della precisione.