Claim per le stampanti HP STITCH serie S

Questo sito fornisce la documentazione a supporto del claim “La rivoluzione della stampa a sublimazione” e "La corrispondenza colore più veloce al mondo" per le stampanti HP STITCH serie S.


Sono diversi gli elementi che influenzano la velocità e la precisione della corrispondenza colore durante la stampa a sublimazione. Le indagini e le dichiarazioni di non responsabilità qui riportate esaminano i passaggi principali di questo processo, come la creazione dei profili colore, la corrispondenza ai colori PANTONE®, il bilanciamento dei job, e hanno l’obiettivo di dimostrare la velocità delle stampanti HP STITCH serie S per ognuno di questi passaggi rispetto allo standard di settore attuale.


1. Creazione dei profili colore: quando viene usato un nuovo tessuto o una nuova carta di trasferimento, l’utente dovrebbe creare un nuovo profilo prima di avviare la stampa in modo da ottenere la brillantezza dei colori che i clienti si aspettano.

Sulla base di indagini interne e di terze parti condotte fino al marzo 2019. La creazione di un profilo con lo strumento HP Easy Profiling comporta un risparmio di tempo del 50% rispetto ai moderni flussi di lavoro standard e non necessita di conoscenze pregresse di gestione o creazione dei profili colore.


2. Emulazione PANTONE®: quando i clienti richiedono colori PANTONE® specifici fuori gamut, HP offre una soluzione automatica che assicura una corrispondenza visiva del colore precisa senza alcuna prova manuale.

Al mese di marzo 2019, per i colori PANTONE® fuori gamut, solo HP propone un software di emulazione HP PANTONE® basato su un algoritmo in grado di emulare il lavoro dell’essere umano e scegliere la corrispondenza visiva più vicina al colore richiesto. Gli altri RIP di settore usano i colori con il differenziale ∆E minore, spesso costringendo l’utente a diverse modifiche successive per ottenere la corrispondenza visiva più accurata.


3. Uniformità del colore: per i clienti che usano più stampanti, la corrispondenza colore tra le diverse macchine è fondamentale per ottenere risultati uniformi.

Al mese di marzo 2019, solo HP offre uno spettrofotometro integrato, che legge e salva le referenze colore senza l’aiuto di strumenti esterni, e l’HP Configuration Center, che distribuisce facilmente le referenze colore all’intero parco stampanti HP STITCH serie S, garantendo un differenziale di colore medio pari a <1∆E 2000 (95% dei colori <1.5∆E2000).


Consultate i file PDF presenti in questa pagina per un riassunto dei claim e delle verifiche.